Festival della Dieta Med-Italiana

Home » Dal Salento »

Festival della Dieta Med-Italiana

24 - 27 maggio 2012

06/03/12
Festival della Dieta Med-Italiana

 

…ve l’avevamo anticipato e ora ci siamo (quasi)

 

Carissime amiche e gentilissimi amici,

ve ne abbiamo parlato qualche tempo fa e ora siamo decisamente a buon punto. Ricordate? Avevamo detto che Repubblica Salentina si sentiva pronta ad aprire un nuovo e importantissimo fronte di “attacco” per porre il Salento, le sue tradizioni e le sue buone abitudini sotto i riflettori dell’attenzione generale, si tratta della promozione del comparto Agroalimentare o, ancora meglio, Agro-Eno-Gastronomico attraverso il neonato brandDieta Med-Italiana(non è altro che la contrazione di Dieta Mediterranea Italiana). Il progetto promuoverà quella che abbiamo definito la “nostra” tripla A: Agricoltura, Alimentazione, Ambiente (a dirla tutta, è coinvolta anche una quarta “A”, quella di Accoglienza, sì perché tutto questo trambusto intorno al mangiar sano farà venire qui nel Salento tantissime persone…, sia curiose di conoscere ed acquistare i nostri prodotti naturali che desiderose di degustare e di imparare a preparare la nostra buona cucina tradizionale, e questo, a casa nostra, si chiama …TURISMO!)

 

La prima occasione?

Eccola qui, a fine maggio, dal 24 al 27, ci sarà un grande evento a Lecce, il Festival della Dieta Med-Italiana, il quale porterà nel nostro capoluogo una quantità mai vista di giornalisti, esperti, chef, compratori, estimatori e visitatori da ogni parte d’Italia e, soprattutto, da Paesi come Gran Bretagna, Germania, Olanda, Stati Uniti e Canada.

 

Per questo importante progetto abbiamo l’onore ed il piacere di avere al nostro fianco la Provincia di Lecce (assessorato all’agricoltura e al turismo), la Camera di Commercio di Lecce, il Comune di Lecce (sindaco e assessorato alla cultura e al turismo). Attendiamo comunicazioni dalla Regione Puglia. Stiamo inoltre curando collaborazioni fattive con: Inran, Iamb, Coldiretti, Cia, Confindustria, Confartigianato, Slow Food, Unesco, Università e associazioni di ristoratori e cuochi.

 

Cosa ci sarà al Festival? Tanto.

Stiamo lavorando ai dettagli, ma il piano generale prevede:

·         Esposizioni in tutto il centro della città di prodotti agro-eno-gastronomici legati alla Dieta Med-Italiana (olio, vino, ortaggi, cereali, pane, pasta, legumi, frutta, …) – Importante: ogni espositore, oltre a far conoscere il proprio prodotto, informerà e formerà su benefici e degustazioni

·         AgriMercatino di prodotti a km zero;

·         Corsi di cucina med-italiana presso ristoranti e trattorie;

·         Incontri con buyer italiani e stranieri;

·         Fooducational tour, ossia tour educazionali per giornalisti, blogger ed esperti;

·         Attività culturali legate all’agroalimentare (libri, riviste, film, …);

·         Incontri, presentazioni, seminari, workshop con importanti personalità del settore.

 

Vi sembra sufficiente? …o avete qualche idea da suggerire?

 

Aziende agricole, produttori, trasformatori,

Gal, consorzi, associazioni,

Chef, ristoranti, etc.

interessati alla partecipazione al Festival (esposizione, formazione, degustazione)

possono scriverci all’indirizzo posta@repubblicasalentina.it

 

E nel frattempo si può fare un giro su Facebook e:

partecipare all’evento: www.facebook.com/events/293473040720663

dire “mi piace” sulla pagina: www.facebook.com/pages/Dieta-Med-Italiana/147842395323622

-------------------------------------------

 

Altre notizie (flash):

1)     Stiamo lavorando alla prossima edizione del Salento EcoDay (molto probabilmente a metà aprile). Tenete pronti buste e guanti!!!

2)     A proposito di EcoDay (i famosi “puliziotti”) e di Dieta Med-Italiana (mangiare bene e sano), stiamo preparando un simpaticissimo opuscolo da distribuire ad oltre 60.000 studenti delle elementari e delle medie della provincia di Lecce. Gli interessati a sostenere l’iniziativa possono contattarci all’indirizzo: posta@repubblicasalentina.it

3)     Formula che vince non si cambia, anzi, si raddoppia! Oltre al periodo 20 aprile/2 maggio, quest’anno l’originale Formula 30-20-10 (con cui i turisti possono dormire con 30, mangiare con 20 e fare acquisti con 10 euro) sarà applicata anche a cavallo del periodo del Festival della Dieta Med-Italiana (dal 23 al 28 maggio). Nei periodi di bassa stagione, più turisti vengono a scoprire i nostri grandi tesori (arte, natura, slow life, sana agro-eno-gastronomia, tradizioni, etc.) più siamo felici!

4)     Un noto pasticciere salentino, Giovanni Venneri (di Alliste) sta “pasticciando” alla creazione del dolce perfetto per la nostra Dieta Med-Italiana: olio extravergine al posto del burro, miele al posto dello zucchero, più qualche altro tipico ingrediente di tradizione, ….non vediamo l’ora di assaggiare!

 

 

Grazie per l’attenzione e per seguirci sempre con tanto affetto.

I ragazzi di:

 

Repubblica Salentina

…è uno Stato d’anima!

 

 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy