Casarano - Seminario L'Albero dei Diritti. 23 novembre 2015

Home » Dal Salento »

Casarano - Seminario L'Albero dei Diritti. 23 novembre 2015

20/11/15
Casarano - Seminario L'Albero dei Diritti. 23 novembre 2015

Casarano

Seminario L'Albero dei Diritti 

Auditorium Comunale

23 novembre ore 17.30

 

Conoscere i diritti umani è di fondamentale importanza perché permette di comprendere i principi e i valori che sono guida del nostro agire quotidiano. Educare ai diritti permette di far nascere un forte senso di responsabilità nei confronti dei diritti degli altri. L’educazione ai diritti diventa così educazione alla convivenza civile compito ineludibile assegnato alla scuola che lo attua attraverso un’alleanza educativa con le famiglie. Da questa consapevolezza è nata l’esigenza di un momento di riflessione e di arricchimento sulla “Convenzione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza” attraverso il seminario, “L’albero dei diritti”, organizzato dall’Istituto Comprensivo Polo 2 di Casarano il 23 novembre, alle ore 17.30, presso l’Auditorium Comunale “Prof. Gino Pisanò” . Dopo i saluti del sindaco del Consiglio Comunale Baby Francesco Toma, del sindaco di Casarano dott. Gianni Stefano e della dott.ssa Giovanna Perrella , Presidente del Comitato Provinciale Unicef di Lecce con il coordinamento dell’avv. Maria Lucia Memmi seguiranno gli interventi della dott.ssa Luisa Cascione, Dirigente del Comprensivo Polo 2 , della dott.ssa Anna Francesca Capone, Giudice Tutelare presso il Tribunale di Lecce, della dott.ssa Rosangela Paparella, Garante dei diritti dell’Infanzia e dell’adolescenza Regione Puglia, dell’avv. Luca Monticchio, esperto di diritto minorile. All’evento parteciperanno gli alunni della sezione ad indirizzo Montessori della Scuola dell’Infanzia di via Capuana, delle classi quinte della Scuola Primaria e delle classi prime della Scuola Secondaria di I Grado. I ragazzi del corso ad indirizzo musicale eseguiranno alcuni brani musicali. L’iniziativa rientra nell’ambito della proposta educativa “L’Albero dei diritti”, promossa dal MIUR di concerto con l’UNICEF, cui la scuola ha aderito. Il progetto è finalizzato a supportare la realizzazione di esperienze volte a promuovere nelle giovani generazioni la capacità di stabilire relazioni interpersonali positive e competenze di cittadinanza. Nel corso dell’anno gli alunni saranno coinvolti in attività di analisi e di studio della Convenzione e saranno messi anche nelle condizioni di vivere e condividere in pieno i diritti oggetto di riflessione

 

 

Locandina evento in allegato

Visualizza allegato

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy