Dopo il successo del libro e dello spettacolo, arriva il cd con i brani originali di “TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO”

Home » Il disco del mese »

Dopo il successo del libro e dello spettacolo, arriva il cd con i brani originali di “TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO”

Presentazione ufficiale DOMENICA 14 OTTOBRE, ORE 18 - ORPHEO SPACE LECCE

09/10/18
 Dopo il successo del libro e dello spettacolo, arriva il cd con i brani originali di  “TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO”
 
Dopo il successo del libro e dello spettacolo, arriva il cd con i brani originali di
 
“TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO”
 
Raccoglie le musiche e i testi della produzione artistica dedicata a Tito Schipa che ha già portato a teatro oltre 20mila bambini e ragazzi
 
 
 
Presentazione ufficiale
 
DOMENICA 14 OTTOBRE, ORE 18 - ORPHEO SPACE LECCE
 
 
 
Prodotto dall’associazione “ORPHEO per l’alba di domani” con il sostegno di Puglia Sounds, contiene anche le voci dei bambini vincitori del concorso “Una voce per Tito” 
 
 
 
“TITO - Il cantante piccoletto”: dopo il successo del libro e dello spettacolo, è in uscita il disco con le musiche originali. Raccoglie diciotto brani e parte dei testi della produzione artistica che ha già portato a teatro oltre 20mila bambini e ragazzi che con entusiasmo hanno rivissuto la storia di TITO SCHIPA cui è dedicata.
 
 
 
II cd, prodotto dall’associazione “ORPHEO per l’alba di domani” con il sostegno di Puglia Sounds Record 2018 (Regione Puglia - Fsc 2014/2020 - Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro), verrà presentato domenica 14 ottobre, nel giorno dell'uscita ufficiale, all’Orpheo Space di Lecce (Via Moricino 10 A, ore 18, ingresso gratuito).
 
 
 
 
Autori di “TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO” sono i musicisti leccesi Francesco e Matteo Spedicato. Tre anni fa hanno scritto un libro che racconta con fantasia e brio la vita e i successi dell’usignolo leccese (il primo libro a lui dedicato in versione bilingue, italiano e inglese), da cui è stato poi tratto uno spettacolo musicale (con testi e musiche originali sempre a firma degli Spedicato e del M° Eliseo Castrignanò), che ha contribuito a riaccendere l’attenzione sulla tradizione belcantistica italiana, di cui Schipa è esponente di rilievo.
 
 
 
Il cd in uscita contiene tutti i brani musicali dello spettacolo, interpretati dall’ORPHEO ENSEMBLE, formazione giovanile diretta da Eliseo Castrignanó e interamente composta da musicisti talenti del territorio pugliese scelti tramite bando e audizioni. I dodici elementi interpreti del cd sono: (violino I) Roberta Mazzotta, (violino II) Valentina Marra, (viola) Cristian Musio, (violoncello) Maria Teresa Licci, (contrabbasso) Davide Codazzo, (pianoforte) Svetlana Ryncova, (fisarmonica) Bruno Galeone, (flauto) Arianna Picci, (clarinetto) Roberto D’Urbano, (percussioni) Marco Spina, Francesco Fiorante e Matteo Spedicato.
 
 
Come nello spettacolo, anche nel cd le voci soliste sono di Claudia Presicci  (17enne di Galatina - LE) e  di Francesco Spedicato. Tra gli interpreti del disco anche i vincitori del contest “Una voce per Tito” Francesco Ferdinando Lomonaco e Caterina Palmieri, rispettivamente con “Io sono Tito” e “Preghiera alla musica”, brani con cui hanno partecipato e vinto il concorso.
 
 
Rilevante anche il contributo del coro di voci bianche diretto dal M° Vincenza Baglivo (Maddalena Biondi, Federica Errico, Rebecca Errico, Serena Frisco, Azhar Jeusah, Cristian Maruccia, Giampaolo Pedone, Francesco Pio Penna, Francesca Tornese).
 
 
Voce narrante, interprete di alcuni testi contenuti nel cd e tratti dallo spettacolo, è l’attore Mino Profico.
 
 
 
Arricchiscono l’opera due bonus track tra cui “Serenata allu Titu Schipa”, vera e propria serenata in dialetto leccese dedicata a Schipa dal poeta Enrico Bozzi, con la musica di Vincenzo Pecoraro. Il pezzo non è mai stato inciso ufficialmente finora. La versione interpretata da Francesco Spedicato, con gli arrangiamenti di Eliseo Castrignanò, è in questo caso un unicum.
 
 
 
Il disco è stato registrato in presa diretta e mixato presso SUDESTUDIO di Stefano Manca.
 
Direttore di produzione, Andrea Rizzo.
 
Le illustrazioni di “Tito - Il cantante piccoletto” sono di Piero Schirinzi.
 
Il packaging del cd “TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO” si arricchisce di simpatici stickers contenuti all’interno.
 
 
 
Il cd di “TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO”, in distribuzione nei migliori store digitali e attraverso i circuiti dell'associazione Orpheo, verrà presentato durante un happening musicale che vedrà la partecipazione degli artisti interpreti, che proporranno in versione live alcuni dei brani contenuti nel disco. 
 
 
 
Prenderà parte alla presentazione anche Marco Giannotta, vice presidente del TEATRO PUBBLICO PUGLIESE.
 
 
 
Prossime tappe di presentazione del disco:
 
25 ottobre a Maglie (LE), 28 ottobre a Carmiano (LE), 9 novembre a Mola di Bari (BA), 16 novembre a Gagliano del Capo (LE), 24 novembre a Loppiano (FI).
 
 
 
Gli autori: Francesco e Matteo SPEDICATO
 
 
Sono musicisti, autori ed imprenditori. Sono laureati, Francesco Spedicato, classe ’85, al conservatorio “N. Rota” di Monopoli in canto lirico, il fratello Matteo, del 1989, al “N. Piccinni” di Bari in strumenti a percussione, perfezionatisi all’estero. Sono soprattutto due creativi la cui espressione si rivela non solo nell’attività interpretativa e di composizione musicale. Insieme hanno scritto i libri “Tito - Il cantante piccoletto”, “L’Elisir d’amore” e “Il Barbiere di Siviglia”, fulcri degli omonimi progetti del programma di didattica e teatro musicale “Stregati dalla musica”. La sfida professionale che li vede impegnati da circa tre anni con l’associazione Orpheo punta a stimolare azioni per la rinascita dell’impresa culturale e musicale al sud, per creare nuove reali occasioni di lavoro per i giovani musicisti, spesso inattivi, ribaltando l’idea che solo un finanziamento pubblico possa dare linfa ad un progetto. “Le buone idee possono ancora rendere sostenibile l’impresa culturale, riportando a teatro anche chi non ci va più - dicono i fratelli Spedicato. Combattiamo la disaffezione all’arte ripartendo da bambini e ragazzi, per formare un pubblico nuovo. La lirica in particolare può tornare ad essere per tutti, esattamente pop come un tempo”. 
 
 
 
“TITO - IL CANTANTE PICCOLETTO” è il progetto di punta di STREGATI DALLA MUSICA.
 
“Stregati dalla musica” è il programma di didattica e teatro musicale firmato dai fratelli Spedicato, attestatosi come il più grande del sud Italia per numero di partecipanti già dal suo secondo anno di vita (a.s. 2017/18), anche grazie all’omonima neonata rete ministeriale (MIUR) che riunisce scuole, biblioteche e istituzioni aderenti. Mira ad avvicinare i bambini e i ragazzi in età scolare alla conoscenza della musica attraverso contenuti originali pensati e realizzati per i più giovani, materiali audio-video accattivanti, produzioni teatrali di forte impatto che prevedono il coinvolgimento diretto degli spettatori e, più in generale, attraverso un linguaggio semplice ma al contempo rigoroso, nel rispetto dei dettagli che hanno reso unici i capolavori della storia della musica internazionale.
 
Addetto stampa “Orpheo per l’alba di domani”
 
 
 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy