ViviAmo il Teatro Comunale di Nardò - L’uomo che inventò i Beatles

Home » A teatro con Leucaweb »

ViviAmo il Teatro Comunale di Nardò - L’uomo che inventò i Beatles

Teatro Comunale di Nardò - 10 maggio 2013 ore 21:00

08/05/13
ViviAmo il Teatro Comunale di Nardò - L’uomo che inventò i Beatles

 


ViviAmo il Teatro Comunale di Nardò
 
Debutta la nuova produzione 
della Residenza Teatrale di Terrammare
 
L’uomo che inventò i Beatles
Teatro Comunale di Nardò - 10 maggio 2013 ore 21:00
 
Da un’ idea di Raoul De Razza
Testo a cura di Raoul De Razza, Silvia Civilla e Fabio Chiriatti.
Con Silvia Civilla (voce recitante), Raoul De Razza (chitarre), Marco Tuma (fiati e percussioni) e Davide Colomba  (voce)
Dramaturgie Fabio Chiriatti. Regia Silvia Civilla
Video Alessandro Bollino. Disegno Luci Marco Oliani
 
venerdì 10 maggio al teatro Comunale di Nardò debutta la nuova produzione della Compagnia Terrammare, “L’uomo che inventò i Beatles” una produzione nata all’interno del progetto di Residenza Teatrale che dimostra ancora una volta  di come la residenza diventa un polo di aggregazione ed incontri, quando a gestirla c’ è una struttura professionale e a dirigerla una professionista con la sensibilità e l’apertura verso qualsiasi forma di contaminazione artistica. Lo spettacolo nasce dall’incontro con Raoul De Razza, operatore, musicista e produttore di Nardò, con Silvia Civilla. Ma nell’allestimento sono stati coinvolti altri artisti neretini,  Marco Tuma e Davide Colomba, e per il testo la preziosa collaborazione con Fabio Chiriatti. Il working progress che stiamo vivendo in teatro in questi giorni, preannuncia uno spettacolo proprio da non perdere. La foto dello spettacolo sui Beatles è di un momento dell’allestimento.
 
 
Un uomo entra in un locale: è un perfetto sconosciuto, un cliente qualsiasi; eppure cinque anni prima, quell’uomo era un volto noto  e non solo li dentro. Sul palco una band si sta esibendo; l’uomo non può fare a meno di ascoltarla e di ricordare. 
Cinque anni prima, su quel palco c’erano John, Paul, George e Ringo: i Beatles. 
Brian si abbandona ai ricordi ripercorrendo così le tappe fondamentali della propria vita e della vita dei quattro ragazzi . Tutti loro erano destinati  a cambiare la storia del mondo. Sarebbe presto diventato il loro manager e questo fu l’incontro destinato a cambiare la vita di tutti . Brian Epstein consegnò i Beatles alla fama mondiale di cui ancora oggi godono, e i “Ragazzi di Liverpool” rappresentarono per lui il treno da prendere al volo, l’occasione unica per dimostrare a suo padre e a se stesso le proprie capacità.
Una nuova produzione della Residenza Teatrale di Nardò di Terrammare, un avventura fatta di incontri e percorsi artistici diversi che, come accade solo raramente, si raccordano in una magica alchimia, dove tutto funziona e sembra che sia sempre stato. 
Oltre alla novità di genere per Terrammare (perché si tratta di un recital con musica dal vivo), è un'altra dimostrazione di come la residenza diventa un polo di aggregazione ed incontri, quando a gestirla c’ è una struttura professionale e a dirigerla una professionista con la sensibilità e l’apertura verso qualsiasi forma di contaminazione artistica. Lo spettacolo nasce dall’incontro di Silvia Civilla con Raoul De Razza, operatore, musicista e produttore di Nardò. Ma nell’allestimento sono stati coinvolti altri artisti neretini,  Marco Tuma e Davide Colomba, e per il testo la preziosa collaborazione con Fabio Chiriatti. 
 
Biglietti 
Platea e palco centrale € 10,00 intero / € 8,00 ridotto
Palco laterale proscenio e loggione € 8,00 intero / € 6,00 ridotto
 
 
INFO
Teatro Comunale di Nardò (LE) 
Tel. 0833/571871-0833/836240
Cell.3486722242
www. terrammareteatro.it
 
Ufficio stampa Calliope Comunicare Cultura
Dina Risolo 349.2148990
d.risolo@calliopecomunicarecultura.net
 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy