LA GATTA MARASCA

Home » A teatro con Leucaweb »

LA GATTA MARASCA

domenica 10 dicembre - ore 17.45 Teatro Comunale "Domenico Modugno" - Aradeo (Le)

06/12/17
LA GATTA MARASCA
domenica 10 dicembre - ore 17.45 
Teatro Comunale "Domenico Modugno" - Aradeo (Le)
 
Ingresso 4.50 euro
Info 3494638560 - www.teatrolegiravolte.it 
 
LA GATTA MARASCA
 
Bagliori d'ombra, la rassegna di Teatro Ragazzi, organizzata dal Teatro Le Giravolte - in collaborazione con Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese e i comuni di Aradeo e Casarano e con il sostegno di alcuni partner privati - prosegue con lo spettacolo della Compagnia Carro dei Comici
 
Al Teatro Comunale "Domenico Modugno" di Aradeo, in provincia di Lecce, prosegue l'undicesima edizione di Bagliori d'Ombra, rassegna di teatro ragazzi organizzata dal Teatro Le Giravolte. Domenica 10 dicembre (ore 17.45 - ingresso 4,50 euro) in scena La Gatta Marasca e altre storie antiche pugliesi (in sostituzione del previsto Pasticcia la strega) della compagnia barese Carro dei Comici con Francesco Tammacco, Pantaleo Annese e le musiche dal vivo di Domenico Copertino. È uno spettacolo teatral-musicale, tratto dalle favole dell'etnologo pugliese Saverio La Sorsa. Lo spettacolo nasce da una favola dello stesso scrittore: quella del piccolo  Nerino che per non essere fagocitato dal perfido Orco è obbligato a raccontare storie, favole e fiabe di tutti i generi, ascoltate per caso per le strade e reinventate tutte le volte per non morire. L’allestimento scenico contempla le tecniche più avvincenti del teatro di narrazione e di animazione che vanno dal teatro di figura con pupazzi e oggetti di scena, al teatro d’attore con una tecnica mista creando una trama spettacolare e suggestiva per un pubblico di tutte le età. La favola pugliese è al centro della narrazione con la sua archetipica valenza e suggestione, un focolare di piazza dal quale tutti, proprio tutti devono attingere calore. Prima dello spettacolo spazio alle “Fiabe con merenda”, un momento dedicato alla lettura ad alta voce e all'immaginazione, senza pc, tv  o telefonino, con l’obiettivo di far nascere e crescere nelle nuove generazioni la curiosità e l’amore per i libri attraverso momenti di lettura performativa. 
 
L'undicesima edizione di Bagliori d'Ombra (che ha preso il via il 29 ottobre) proporrà fino al 18 marzo tra il Teatro di Aradeo e l'Auditorium di Casarano, dieci spettacoli dedicati alle famiglie. La rassegna - organizzata dal Teatro Le Giravolte in collaborazione con Regione Puglia, Teatro Pubblico Pugliese e i comuni di Aradeo e Casarano e con il sostegno di alcuni partner privati - ospiterà anche quest'anno una serie di performance teatrali pensate per le nuove generazioni e permetterà di rileggere in modo originale e sempre diverso sia i classici per l’infanzia che i testi meno conosciuti. Il programma proseguirà ad Aradeo con La bicicletta rossa di Principio attivo teatro (giovedì 4 gennaio). Dal 21 gennaio la rassegna si sposterà, invece, nell'Auditorium Comunale di Casarano dove il Teatro Le Giravolte proporrà I Musicanti, 4 amici in viaggio. Domenica 4 febbraio sarà la volta del Teatro dei Colori di Avezzano con Il pifferaio magico di Valentina Ciaccia. Domenica 18 febbraio sul palco I tre porcellini di Abruzzo Tucur. Domenica 4 marzo la compagnia laziale Settimo Cielo con Mozart MC High Energy. Domenica 18 marzo, infine, Molino d’Arte di Altamura concluderà la rassegna con Peter Pan.
 
Bagliori d'Ombra è un vero e proprio viaggio teatrale che parla di amicizia e amore, di rapporti famigliari, dei piccoli e grandi problemi di ogni giorno, della salvaguardia della natura e che si interroga sul senso della vita. Tra i temi che vengono affrontati anche quelli legati alla convivenza civile, alla legalità, ad ambienti come scuola e famiglia; un viaggio fatto di oggetti, parole e ombre, con musica, burattini, figure e attori. Un fantastico viaggio creativo, capace di divertire e nello stesso tempo di far pensare, mai banale e scontato. 
 
Info 3494638560 - www.teatrolegiravolte.it 
 
Ufficio stampa
Società Cooperativa Coolclub

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy