IN GIOCO. TEATRO E OSPITALITÀ

Home » A teatro con Leucaweb »

IN GIOCO. TEATRO E OSPITALITÀ

domenica 7 aprile - ore 20 Distilleria De Giorgi - San Cesario di Lecce Ingresso libero

04/04/19
 IN GIOCO. TEATRO E OSPITALITÀ
domenica 7 aprile - ore 20
Distilleria De Giorgi - San Cesario di Lecce
Ingresso libero
Info 3209168440 - teatro@astragali.org
 
IN GIOCO. TEATRO E OSPITALITÀ
 
Domenica 7 aprile (ore 20 - ingresso libero) la Distilleria De Giorgi a San Cesario di Lecce ospiterà un momento di restituzione alla comunità di "In gioco. Teatro e ospitalità". Si tratta di un laboratorio teatrale interdisciplinare sulla ricerca del personaggio a cura di Hamado Tiemtoré, regista e attore, nato nel Burkina Faso. Nella prima fase del laboratorio (che è partito il 22 marzo) il lavoro è stato focalizzato sul rapporto triangolare tra  attore, testo e memoria collettiva partendo dai testi di Kossi Amékowoyoa Komla-Ebri, scrittore togolese naturalizzato italiano, esponente della cosiddetta "Letteratura migrante in lingua italiana", e dei poeti della negritudine. Il laboratorio rientra nell'articolato progetto "Alchimie - la Distilleria De Giorgi residenza artistica di comunità", sostenuto da Fondazione con il Sud, promosso dal Centro italiano dell'International Theatre Institute - Unesco e da Astràgali Teatro, in collaborazione con il Comune di San Cesario ed in partenariato con Espéro, Teatro dei Veleni, Teatro Zemrude, VariArti, NovaVita, Libera, CPIA Lecce.
 
Hamado Tiemtoré ha studiato all'Università di Ouagadougou e successivamente in Francia a Parigi VIII e in Belgio, approfondendo i linguaggi teatrali e cinematografici. In questi campi conduce ricerche e realizza come regista numerosi spettacoli presentati in prestigiosi teatri soprattutto in Belgio, in Francia, in Burkina, Congo, Mali, e in Festival Internazionali tra cui il Festival di Avignone. Ha realizzato numerosi progetti di carattere internazionale finalizzati alla comprensione multiculturale soprattutto tra paesi europei ed africani. Hamado è una delle rivelazioni della giovane generazione di registi del Burkina Faso. Nato nel 1983, è allievo di Amadou Bourou, regista burkinabé prolifico e pioniere del teatro per i giovani in Africa Occidentale. Diviene suo assistente all'interno della compagnia Feeren per gli spettacoli 'Les Propos Coupés Décalés d’un Nègres Presque Ordinaire' de Alain Mabanckou, 'La geste des étalons' , 'Sarzan de B. Diop, Dika', spettacolo in lingua Mooré (lingua del Burkina), 'Pilade' di Pasolini. Hamado è diplomato presso il Centro di Formazione e di Ricerca delle Arti Viventi di Ouagadougou (CFRAV) e del programma Master Conjoint Européen Erasmus Mundus in Arti dello spettacolo. Ha diretto gli spettacoli 'Demain c’est Dimanche', 'Joyeux Noël Maman', 'A La Vie A La Mort', 'Ali'. Nel 2013 partecipa come attore alla produzione internazionale 'Arance' di Pietro Marullo a Bruxelles, e allo spettacolo 'Metamorfosi' di Fabio Tolledi (Astragali Teatro). Dal 2012 mette in scena come regista 'M'appel Mohammed Ali', realizzato in importanti teatri a Bruxelles, Parigi e al Festival di Avignone. Lo spettacolo ottiene prestigiosi riconoscimenti della critica teatrale e vince il Premio Nazionale della Critica in Belgio. Nel 2014 realizza il mediometraggio 'Kandia', presentato in numerosi festival. Le sue ricerche intellettuali e artistiche si articolano sulle questioni dell'identità e dell'alterità nei paesi africani francofoni e post-coloniali. Hamado Tiemtoré porta avanti una esplorazione dei linguaggi cinematografici e teatrali attraverso cui poter promuovere dibattito e riflessioni sul tema identitario e generazione di nuovi significati su cui costruire il domani. Ha tenuto seminari, conferenze e lezioni universitarie su queste tematiche.
 
Distilleria De Giorgi
Via Vittorio Emanuele III, 86
73016 San Cesario di Lecce
Info 3209168440 - teatro@astragali.org
 
Ufficio stampa
Società Cooperativa Coolclub

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy