A Koreja gran finale della Stagione di Primavera della ICO pizzica sinfonica e tradizioni etniche

Home » A teatro con Leucaweb »

A Koreja gran finale della Stagione di Primavera della ICO pizzica sinfonica e tradizioni etniche

Venerdì 10 maggio 2013 Cantieri Teatrali Koreja-Lecce

09/05/13
 A Koreja gran finale della Stagione di Primavera della ICO pizzica sinfonica e tradizioni etniche

 

 
A Koreja gran finale della Stagione di Primavera della ICO
pizzica sinfonica e tradizioni etniche 
 
in PRIMA ASSOLUTA un’esecuzione di TXALAPARTA pensata per l’Orchestra Schipa e il commosso omaggio a Piero Milesi 
 
 
Venerdì 10 maggio 2013
Cantieri Teatrali Koreja-Lecce
 
 
Un incontro fra musica sinfonica e musica popolare in omaggio a Piero Milesi, il programma previsto per il doppio appuntamento che chiude la Stagione Sinfonica di Primavera dell’Orchestra Tito Schipa, firmata dal compositore salentino Ivan Fedele, che si terrà venerdì 10 maggio alle ore 21.00 presso i Cantieri Koreja di Lecce.
 
L’Orchestra Schipa, diretta per la seconda volta quest’anno, dopo Zazie, da Pasquale Corrado, eseguirà musiche di Milesi e Fedele stesso. Il programma si apre con LE VOCI DELLA TERRA. MOVIMENTI PER ORCHESTRA, composizione del 2001 di Milesi, scomparso nel 2011, arrangiatore e produttore di Anime salve, ultimo capolavoro di Fabrizio De André. La partitura prende l’inedita forma di pizzica sinfonica e venne eseguita per la prima volta il 18 agosto 2001 nel concertone di Melpignano dai musicisti dell’Orchestra Schipa e dell’Ensemble Notte della Taranta. Una composizione costruita sui temi di alcuni classici della tradizione musicale salentina e caratterizzata da un uso insolito dell’orchestrazione.
 
Seguiranno le FOLKDANCES di Fedele, composte nell’idea di coniugare il suono di uno strumento etnico con quello di un’orchestra sinfonica. Il compositore assimila e ripensa con finezza ritmi dei rituali popolari, come quello della pizzica in ARTÉTEKA, che vede protagonista la tammorra, tamburello a sonagli tipico dell’antica tradizione popolare. In TXALAPARTA, invece, gli interpreti percuotono con energia ritmica le assi di legno dell’omonimo strumento popolare basco traendone sonorità dai colori suggestivi. L’opera sarà eseguita in prima assoluta nella versione per due marimbaphone pensata proprio per l’Orchestra Schipa. 
 
Biglietti: Intero 10 euro, ridotto 8 euro 
 
Info: 
Cantieri Teatrali Koreja tel. 0832 240752
Castello Carlo V - tel. 0832 246517
 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy