A Koreja arriva PERSONALE POLITICO PENTOTHAL Opera rap per Andrea Pazienza

Home » A teatro con Leucaweb »

A Koreja arriva PERSONALE POLITICO PENTOTHAL Opera rap per Andrea Pazienza

10 marzo 2018 Cantieri Teatrali Koreja - Lecce

08/03/18
 A Koreja arriva PERSONALE POLITICO PENTOTHAL Opera rap per Andrea Pazienza
 
 
A Koreja arriva PERSONALE POLITICO PENTOTHAL
Opera rap per Andrea Pazienza
 
fra prosa teatrale a musica rap
si parla di fumetti, società,
droga e generazioni a confronto
 
dopo spettacolo DJ SET
ispirato alle sonorità underground anni ’70
 
 
10 marzo 2018
Cantieri Teatrali Koreja - Lecce
                                  
                       
Sabato 10 marzo alle ore 20.45 in scena ai Cantieri Teatrali Koreja, PERSONALE POLITICO PENTOTHAL Opera rap per Andrea Pazienza, dei Fratelli dalla Via / La Piccionaia di Vicenza. Lo spettacolo è un omaggio alla imprevedibile tavolozza lessicale di Andrea Pazienza fra prosa teatrale a musica rap, in cui parlare di fumetti, ma anche degli anni di piombo, di società, droga e di una generazione che ha costruito un immaginario che viviamo ancora oggi.
 
Uno spettacolo che, con grande senso del ritmo, affronta in modo schietto il confronto fra due generazioni: quella dell’epoca pre-social e quella dell’i-phone. La prima dipendente dall’eroina, la seconda drogata di smartphone e internet. Opera rap è impreziosita dai versi di alcuni giovani artisti provenienti dal mondo del freestyle.
 
Pentothal è uno degli alter ego grafici di Andrea Pazienza ma è anche un farmaco che libera i freni inibitori. Così anche i rapper in scena non accettano censure. Ma il Pentothal può essere anche ingrediente dell'iniezione letale ai condannati a morte. E' l'anestesia al resto del mondo, è l'abbassamento delle difese immunitarie culturali ed è lo spirito in cui, purtroppo o per fortuna, è immerso questo lavoro.
 
 
 
Dopo lo spettacolo DJ SET HIP HOP E FUNK a cura di Dj MS ispirato alle sonorità underground anni ’70
 
 
 
[…] Ecco cosa. Fitti fatti di fattanza raccontano di un'eroina fatta di eroina che cerca di disintossicarsi tramite una favolosa e favoleggiata cura del sonno. Ecco chi. Ispirata dall'imprevedibile tavolozza lessicale di Andrea Pazienza per questo racconto scenico in beat cercavo dei compagni virtuosi, pieni di talento e moderatamente dannati. Veloci, abili e audacemente contro. Ma soprattutto cercavo giovani autori. Li ho trovati. Sono rapper che non girano dalle parti del pop.
 
Ecco perché. Il teatro è lo spazio dell'ignoto. Il rap dice tutto quello che non si può dire. Entrambi devono parlare quando gli altri stanno zitti […]
 
 
 
 
 
www.teatrokoreja.it 

Questo articolo è stato commentato 0 volte

Vuoi aggiungere un commento? Clicca qui
Leuca Web - È vietata la riproduzione dei contenuti di questo sito - Cookies Policy